• Aperto
  • cultura

Siamo lungo la via Francigena, a Caprarola, dominata da Palazzo Farnese, la dimora storica rinascimentale-manierista progettata nel 1500 da Jacopo Barozzi da Vignola. L’Ostello Farnese è nelle ex scuderie di Palazzo Farnese che risalgono alla fine del 1500, splendidamente affacciate sulla campagna romana e circondate da un maestoso parco di piante secolari di circa 2 ettari.

A Caprarola storia e arte si uniscono per dare vita a un borgo medievale di straordinaria bellezza, immerso nella Riserva Naturale del Lago di Vico. Il bacino lacuale “a ferro di cavallo” è circondato dai monti Cimini, la terra di quelle gustose nocciole che regaleranno i gusci per alimentare la caldaia dell’Ostello Farnese. Curioso, no?

 

 

Servizi

Video gallery

Multimedia

Stanze e posti letto

Posti letto: 26

Numero stanze: 17

Aree comuni

Dotazioni

News

Cosa era

L’edificio delle ex Scuderie, nel 1500 adibito a stalle, oggi, completamente ristrutturato, ospita un centro congressi, l'istituto alberghiero IPSEOA Alessandro Farnese, un teatro e una sala polifunzionale. La foresteria al secondo piano è diventata l’Ostello Farnese a settembre 2021.

Gestito da

Comune di Caprarola

Periodo di apertura

Tutto l'anno

Risorse

L’Ostello Farnese è finanziato da Regione Lazio e Presidenza del Consiglio dei Ministri e gestito dal Comune di Caprarola. Il costo complessivo del progetto è di 320mila euro, con contributo regionale di 288mila euro